MISURAZIONE DI PORTATA D’ARIA (PLUG FAN)

Lo scopo di questo test è quello di valutare il volume d’aria reale e la pressione statica erogata dal ventilatore installato, durante il funzionamento al numero di giri di progetto. La curva del ventilatore effettiva verrà tracciata e l’interazione tra la curva del ventilatore e la curva di sistema determina il punto di funzionamento reale del ventilatore. Attualmente il punto di funzionamento del ventilatore non deve discostarsi dal +/- 5% del volume d’aria e dal +/- 10% della pressione statica.

PROVA DI VIBRAZIONE

Lo scopo di questa prova è quello di valutare il livello di vibrazione alla velocità effettiva della ventola del ventilatore. Il livello di vibrazione misurato non deve superare i limiti indicati dalla norma ISO 14694:2003 per la classe BV-3 tabella 5 – Livelli di vibrazione limite per il laboratori di prova del produttore.

TEST DI CONTINUITA’ A TERRA

Lo scopo di questo test è quello di valutare la continuità elettrica. La resistenza misurata non deve superare i 5 ? con una corrente di prova superiore a 200mA e una tensione con circuito aperto dai 4 ai 24V DC.

RESISTENZA MECCANICA DELLA STRUTTURA

Lo scopo di questo test è quello di verificare la resistenza meccanica della struttura della UTA in base alla normativa EN1886.

La prova è ritenuta superata se la deflessione rientra nel limite della classe D1 della norma EN1886 (vale a dire 4 mm/m di deformazione massima relativa a 700 Pa).

PROVA DI TENUTA

Lo scopo do qiesto test è quello di verificare la tenuta nella UTA a 700 Pa di pressione positiva.